domenica, gennaio 23, 2011

Lonza di maiale agli agrumi


la ricetta originale, come pure la foto qui sopra, proviene da "Il meglio di Sale&Pepe, Arrosti di festa" (anno 13, No. 52). Qui sotto la mia versione, che richiede circa 20 minuti per la preparazione + un paio d'ore per la cottura:

Ingredienti (per 6-8 persone):
un filetto di maiale (800-1200 g)
2 porri
200 g prosciutto crudo
2 arance ed 1 limone
6 scalogni
20 mL grappa/vodka/vino bianco secco
erbe aromatiche a piacere (io ho utilizzato timo, maggiorana e salvia)
1 saccoccio (sacchetto Buitoni per la cottura del pollo in forno, NON si utilizzano le spezie ma solo il sacchetto)
carta da forno

Procedimento:
accendere il forno a 200°C.

pulire i porri, incidere nel senso della lunghezza e separare le foglie lasciandone intatta la lunghezza. ammorbidire in forno a microonde (5 minuti a 750W, aggiungere nel contenitore mezzo bicchiere d'acqua)
lavare ed affettare, lasciando la buccia, le arance ed il limone. pulire gli scalogni e tagliarli a metà.

su un foglio di carta da forno, sufficientemente grande da poter avvolgere comodamente l'arrosto, distendere le foglie di porro, coprendo bene tutta la superficie. disporre le fette di prosciutto nella parte centrale, cospargere tutta la superficie con le erbe aromatiche, miscelate ad un piccolissimo pizzico di sale. adagiare l'arrosto al centro, coprire con fettine di arance e limone.



arrotolare le foglie di porro aiutandosi con la carta da forno, che sarà poi aperta. fissare le parti laterali delle foglie, in corrispondenza delle sezioni dell'arrosto, con un paio di stuzzicadenti. ritagliare la carta da forno, lasciando solo la porzione occupata dall'arrosto.



inserire nel sacchetto una parte delle fettine di agrumi, metà degli scalogni. sollevare l'arrosto guarnito inserendo una mano aperta sotto la carta da forno e trasferire nel sacchetto. coprire con il resto delle fette di agrumi e degli scalogni, aggiungere la grappa/vodka/vino. chiudere il sacchetto con spago da cucina (ho notato che il nastrino di metallo/plastica allegato dopo un certo tempo in cottura lascia aprire il sacchetto), adagiare su una teglia e far cuocere per 1 ora a 200°C e per 1 ora a 180°. 




2 commenti:

kemikonti ha detto...

Buongiorno!
Ti lascio un invito:
Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

Anonimo ha detto...

Ciao mi chiedevo...se non ho il sacchetto?? Posso farlo anche senza? Grazie